Sab, 19 Giu 2010

Per la prima volta, dopo 26 anni, Televideo supera i "confini" tradizionali di Raiuno, Raidue e Raitre e "sbarca" su tutti i canali Rai nelle zone già passate al digitale terrestre, così come sarà in futuro nelle regioni che via via verranno interessate dallo switch.

In dettaglio, oltre che su Raiuno e Raidue, il palinsesto del Televideo nazionale è disponibile anche su Rai 4, Rai Sport 1 e 2, Rai Movie, Rai Premium, Rai YoYo, Rai Gulp e - dopo i Mondiali di calcio - Rai Storia e Rai Extra (quest'ultima destinata a divenire Rai 5).

Fonte: Televideo RAI